La chiesa di S.M. della Misericordia sarà ristrutturata

cupola santa mariaIeri la stampa locale ci ha informato del fatto che l’Asp Solidarietà Insieme, proprietaria dell’immobile, ristrutturerà a proprie spese e con il contributo di una donazione di privati, la chiesa (sconsacrata) di Santa Maria della Misericordia.

Sarà resa adeguata ad uso pubblico per tutto l’anno. Successivamente la comunità potrà così disporre di uno spazio capace di sostituire e migliorare la funzione del vecchio Auditorium comunale. E questo è buona cosa.

Rileviamo con piacere che la soluzione adottata rispecchia molto le proposte avanzate a suo tempo dalla nostra Associazione. Potete rendervene conto leggendo l’articolo dal titolo “Riconsegnare alla comunità castellana…” pubblicato sempre dal nostro sito.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *