Liberazione

Deposizione della corona di alloro

Deposizione della corona di alloro

Stamane Castel Bolognese ha celebrato l’anniversario della sua liberazione dal fascismo. A Castel Bolognese, come in tante altre parti, si da ancora peso a questo avvenimento e questo torna a merito delle autorità cittadine.

Nel corso della manifestazione vengono visitati i luoghi che ricordano questa ricorrenza. Uno di questi è il Monumento nazionale allo Sminatore, dedicato a tutte quelle persone che persero la vita o furono ferite nell’azione di bonifica dei territori minati dai tedeschi invasori.

Il monumento lo si ricorda con ancora maggiore affetto, perchè è nato da un’idea artistica di Angelo Biancini, il nostro illustre concittadino che ha lasciato in città tante tracce del suo lavoro.

Stamane i cittadini hanno potuto ammirare l’opera nel suo giusto splendore, anche grazie al lavoro dei soci della nostra Associazione che da alcuni anni curano la manutenzione dell’intera area. A queste persone rivolgo, a nome dell’associazione Pietro Costa, un caloroso e cordiale ringraziamento.

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *