Un pensiero alla ricostruzione dopo il terremoto

Alla fine della serata dedicata ai sindacalisti del faentino degli anni settanta e ottanta, l’Associazione Pietro Costa e l’Arci di Castel Bolognese, hanno donato in sottoscrizione alle persone colpite dal recente terremoto l’importo di 247,49 euro. Rappresenta il netto delle offerte che i partecipanti hanno lasciato al termine della serata.

La cifra è stata versata nel conto dedicato, aperto dalla Protezione Civile, presso la regione Emilia Romagna.

 

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *