Assemblea sociale annuale

Castel Bolognese – C’era una volta (parrocchia della Serra)

Sabato 28 gennaio si è svolta l’assemblea annuale dei soci dell’Associazione Pietro Costa. Abbiamo approvato il bilancio finanziario del 2016, che ha registrato un utile di circa cento euro, dopo che abbiamo versato alla ricostruzione del terremoto 250 euro di offerte dell’ultima iniziativa svolta. Con una situazione di cassa che rasenta i mille euro. L’inventario del patrimonio ci dice poi che siamo proprietari di un bene mobile: un bel telo per le proiezioni cinematografiche amatoriali.

Avere in conto qualche euro ci consentirà di fare qualche iniziativa in più. Pensiamo di ripetere i film dei Lunedì di luglio, casomai anche in un nuovo luogo.

Proporremo una iniziativa volta a dare un nome ad alcuni nostri parchi, a partire da quello di fronte all’ex ospedale.

Abbiamo l’idea di riorganizzare gli spazi verdi del Monumento nazionale ai Caduti per la bonifica dei campi minati.

Lavoreremo per dare corpo ad una iniziativa di approfondimento sul tema della rimozione dell’amianto. Visto la scelta dell’Amministrazione comunale di censirlo su tutto il territorio, di rimuoverlo o di metterlo in sicurezza perchè non debba più nuocere ai cittadini.

Sul piano delle ricorrenze storiche, cade quest’anno il 220mo anniversario della battaglia di San Procolo (Ponte del Castello) fra napoleonici e papalini. Chissà che non ci venga l’ispirazione per ricordare questo evento.

Le considerazioni finali dell’assemblea sono state “che siamo in buona salute”, ma che ci mancano un poco di energie per volare leggermente più in alto. Sarebbe interessante avere qualche nuovo socio, anche giovane, che portasse nuova linfa e voglia di fare. Chissà.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *