Buon successo al cinema dei Lunedì di luglio

La corazzata Potemkin –
Immagine dalla scena della scalinata di Odessa.

La rassegna Muto d’autore, appena conclusa nella splendida cornice del Molino Scodellino, è stata un successo.
Più di 220 persone hanno potuto apprezzare, in tre diverse serate, alcuni dei maggiori capisaldi della storia del cinema, molto diversi tra loro, ma molto apprezzati.
Buster Keaton, Sergej Ėjzenštejn e Charlie Chaplin ci hanno fatto ridere, emozionare e pensare.
L’atmosfera delle varie serate è stata quella di un pubblico interessato e curioso, pronto a vedere (o rivedere) quale altissimo livello di espressività si riusciva ad ottenere tramite il cinema muto. Stiamo parlando di film del 1925 e la cosiddetta settima arte era nata da pochi anni (1895).
Ringraziamo tutte la associazioni coinvolte per il supporto e il sostegno di questa iniziativa, gli amici del fiume Senio e gli amici del Molino Scodellino. Questo sostegno ci da la forza per continuare a proporre film di grande spessore che altrimenti sarebbe difficile vedere proiettati al cinema.

Lucio Sportelli.

(Ndr) Ringraziamo Lucio per la passione e la competenza che mette nell’editare la Rassegna cinematografica castellana “I lunedì di luglio”. Il Molino Scodellino si è dimostrato un luogo magico per iniziative culturali.
Il lungo applauso del pubblico che ha salutato la scena finale de La febbre dell’oro di Chaplin è stato accompagnato dalla richiesta: perchè non continuate?
Grazie per la stima. Se tutto andrà bene, ci vedremo il prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *