Lunedì allo Scodellino, La febbre del sabato sera

Lunedì scorso, nonostante il cattivo tempo che ci ha imposto di fare la proiezione in una stanza del mulino, abbiamo registrato cinquanta presenze. Si continua lunedì 22 luglio – ore 21,30 – con La febbre del sabato sera di John Badham (1977 – 119’) Nessun film più de ‘La febbre del sabato sera’ ha rappresentato meglio l’esplosione della disco-music alla fine degli anni ‘70. Allo stesso tempo iconico e kitsch. Travolgente e con forti messaggi sociali.

L’ambiente è sempre quella del Molino Scodellino, il manufatto quattrocentesco, recentemente ristrutturato e rimesso in funzione. Come lunedì scorso, alle 20,30 il mugnaio Pino, offrirà una breve dimostrazione di macinazione a pietra. Seguirà la visita guidata alla struttura.

Dalle ore 19,30 funzionerà un punto ristoro con novità.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *